Giovedì 18 maggio 2017, alle ore 17,30 presso la sede del comitato per Sebastio Sindaco, via D’Aquino n. 46 (accanto all’Hotel Plaza) a Taranto, si terrà un’assemblea pubblica nella quale sarà presentata la lista “SIamo Taranto”.

Interverranno il candidato alla carica di sindaco al Comune di Taranto, Franco Sebastio, il consigliere regionale Mino Borraccino e i 32 candidati consiglieri della lista SIamo Taranto: Giuseppe Miceli ( pensionato ILVA), Simona Nitti ( operatrice della formazione professionale), Fabrizio Acquaviva ( farmacista), Giacomo Andriani ( imprenditore), Patrizia Bavila (operatrice call center), Lucrezia Caputo ( assistente medico dentista), Valerio Dionisio ( rappresentante di commercio) ), Emanuele Ferri (promotore finanziario), Giovanni Iovine ( lavoratore TCT in mobilità), Domenico La Gioia ( libero professionista formazione sanitaria), Emiliano La Tanza ( operaio ILVA), Vito Lacarbonara ( dirigente medico), Carla Lacatena ( parrucchiera), Angela Laruccia ( assistente sociale), Giovanna Lazzaro (operatrice sociale), Giuseppe Lucaselli ( medico), Pietro Cesare Mangione ( pensionato), Antonella Melchiorre ( disoccupata), Luca Nardelli ( avvocato), Giuseppe Nuzzi ( medico), Giuseppe Ontino ( dipendente Ministero della Difesa), Pietro Orsini ( medico), Arcangelo Pastoressa ( pensionato ILVA), Alessandra Patavia ( impiegata amministrativa), Loredana Rambaldi ( dipendente Sanitaservice), Claudia, Ripoli ( studentessa universitaria), Angela Santoro ( tecnico informatico), Margherita Sperti (dipendente Sanitaservice), Silvia Stante (neolaureata), Tatiana Stefanelli ( operatrice di patronato), Marco Tomai (impiegato grande distribuzione), Ivan Zaccaria (avvocato).

Nel corso della serata – rende noto il comunicato che annuncia la presentazione della lista –  verrà presenta il programma elettorale  che spazia dalla Salute all’Ambiente, al Lavoro, alla Legalità, Sviluppo, Sostenibilità, Cultura, Partecipazione e che propone la rinascita civile, economica e morale di Taranto come secondo capoluogo della Puglia“.