“Nelle ore successive al primo turno ho gia dichiarato a tutte le testate che la mia priorità è l’elettorato di centrosinistra e dell’ambientalismo fattivo, quindi della riconciliazione con tutte le forze che hanno partecipato divise alla competizione elettorale, ma che hanno già oggi la maggioranza del consenso cittadino” è quanto comunica Melucci in merito al ballottaggio che determinerà il nuovo sindaco di Taranto.

Da lunedì scorso, si legge in una nota stampa dell’ufficio di comunicazione del candidato sindaco – “Rinaldo Melucci ha preso contatti con tutti quei soggetti responsabili e di buona volontà, disposti al dialogo per il futuro di Taranto”.

“Guardate gli eventuali eletti di un centrosinistra vincente, ci troverete nuova classe dirigente, tanti giovani e donne capaci e liberi. Oltre ogni vano esercizio intellettuale che altrove continua”, ha concluso Melucci.